Trend Grafica 2021

Tutto quello che avresti voluto sapere, ma non hai mai osato chiedere sui prossimi trend grafici!

Se c'è una cosa che tutti quelli che si occupano di comunicazione sanno, è che in questo ambito le mode sono sempre cambiate piuttosto in fretta. Certo però, mai come nell'ultimo anno abbiamo avuto bisogno di riadattare il nostro modo di comunicare. Questo è dovuto in gran parte all'emergenza Covid che ci ha costretti a cambiare termini e modalità in corsa ipotizzando scenari e calibrando le parole in base alla situazione. C'è poco da fare: nel 2020 abbiamo tutti passato più tempo sul web e siamo stati bombardati da una valanga di immagini, comunicazioni, video, pubblicità.

E cosa facciamo (nessuno escluso!) quando i contenuti sono troppi e sempre gli stessi? Esatto: scroll down.

L'incubo di ogni content creator. Ma allora, quali potrebbero essere le strade per accompagnare l'utente, farlo fermare sul nostro contenuto e rendere la sua esperienza più piacevole?

#bellasfida

Armati di coraggio e di un pizzico di preveggenza, abbiamo provato a stilare una classifica di quelli che potrebbero essere i trend grafici 2021. Curiosi?

Eccoli qua:

1. Colori tenui - parola d’ordine: soft!

Dopo anni di colori pieni e vivaci, pare che il web si stia spostando verso una palette di colori decisamente più tenui e soft. Se li abbiamo già visti in passato nei brand che hanno a che fare con salute e natura, ora iniziano a farsi strada anche in altri settori. Perché?

I colori soft trasmettono calma e serenità e rassicurano la gente in un momento storico che, diciamolo, è particolarmente confuso. La palette è potenzialmente infinita: si possono utilizzare i colori del proprio marchio e declinarli in tavolozze da utilizzare a seconda del contenuto visivo e del canale in cui viene trasmesso.

Un esempio perfetto di comunicazione con colori tenui è rappresentato dal recente cambio di immagine della piattaforma LinkedIn, che sta cercando di abbandonare l’ormai classico blu a favore di colori più soft. Lo vedete qui sotto nell'immagine della landing page delle Talent Solutions:

trend grafica 2021 esempio linkedin

2. Dati chiari - amicizia lunga!

Ultimamente siamo stati letteralmente bombardati da ogni genere di dato, spesso inserito in grafici incomprensibili o peggio ancora in blocchi di testo faticosi da leggere.

Anche se non è sicuramente un elemento grafico nuovo, in quest'epoca così ricca di informazioni può venirci in aiuto il buon vecchio grafico a torta. Il grafico a torta rappresenta un ottimo modo per far comprendere velocemente dati ed essere usato per infografiche divertenti sui social media, come fa Babbel nel suo profilo Instagram:

trend grafica esempio dati infografica

In alternativa, possiamo prendere in prestito dall'ambito scientifico i bubble charts che, sapientemente miscelati alla nostra palette di colori tenui, possono dare slancio e chiarezza alla nostra comunicazione risultando perfetti anche per i social media come in questi esempi:

layout dati infografica esempio

Oppure mettere semplicemente in risalto i dati scrivendoli più grandi o con un carattere diverso, in modo che siano l'elemento di spicco del contenuto grafico, come in questa brochure che abbiamo realizzato per Confindustria:

BROCHURE CONFINDUSTRIA USO DATI

3. Forme geometriche - il triangolo sì! (lo avevi considerato?)

In quest'ultimo anno molti brand hanno iniziato a usare le forme geometriche nella loro comunicazione. Abbandonate le forme astratte degli scorsi anni, pare che il trend per il 2021 sia quello di puntare su elementi semplici e ben delineati (qualcuno ha detto chiarezza?)

Le forme geometriche permettono di dare ordine e struttura e grazie ai loro contorni definiti, funzionano molto bene sia con i colori vivaci che con i colori tenui di cui abbiamo parlato prima. Prendete questo esempio, sempre dalla brochure di ASAT che abbiamo realizzato:

brochure asat forme geometriche

 

Qui abbiamo anche giocato con i ritagli, ma è perché volevamo esagerare.

dettaglio layout geometrico brochure
brochure dettaglio forme geometriche trend 2021
dettaglio brochure forme geometriche

4. Flat icons e illustrazioni - quando piatto è bello!

Non sono certo una novità, ma le flat icons sono sempre più usate in ambiente web per la loro immediatezza. Soprattutto per chi deve produrre molti contenuti visual, risultano ideali perché sono perfette per un sacco di diversi canali e mezzi (social media, pubblicità cartacea, presentazioni ecc). E poi è molto facile identificare a che cosa si riferiscono, oltre a permettere di riassumere con pochi simboli concetti che richiederebbero molte più parole!

Ne fa largo uso la neonata NeN Energia, che si sta già facendo distinguere per la sua comunicazione fresca e il tono di voce ironico. Ecco il suo profilo Instagram:

esempio nen instagram flat icons

5. Font con i serif - largo ai classiconi

Ebbene, dopo anni di assenza, ecco fare di nuovo capolino i font con i Serif! Per intenderci, i serif sono i font con le grazie, mentre i sans serif sono quelli senza.

I font con le grazie sono molto classici e trasmettono sicurezza, per questo sempre più banche o storiche società stanno tornando all’uso dei serif. Abbinati ai Sans creano un bellissimo effetto, soprattutto per la parte digital. Noi abbiamo scelto questa strada per il sito di Arredamenti Zorzi:

sito web font serif sans trend grafica 2021

 

E abbiamo usato la stessa tecnica anche per il nostro sito.

Come vedete il titolo ha i serif mentre il testo no (lo vedete, vero?)

Ma tirando le somme, cosa possiamo dire sui trend per i prossimi anni?

Da quello che abbiamo visto pare che il fil rouge che dovrà guidare la comunicazione sarà quello della chiarezza e dell'affidabilità:

  • Pochi giri di parole
  • Molta sinteticità
  • Messaggi dritti al punto
  • Pochi colori combinati tra loro
  • Dati semplici e chiari

Voi cosa ne pensate?

A presto per le novità social 2021!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo

Submit to FacebookSubmit to LinkedInSubmit to Digg

Agenzia OGP

Via dell'Ora del Garda 61
38121 Trento

04611823300

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA 01129400220 | Privacy Policy | Cookie Policy