Web design: novità, tendenze e sviluppi

Infrangere le regole è qualcosa che, di tanto in tanto, ogni web designer ama fare, ed i trend di fine 2017 hanno messo in luce il loro spirito ribelle.

La ricetta per un rule-breaking design che funzioni a dovere? Far sì che tutti gli elementi dell’interfaccia siano semplici e nella norma. Tutti, eccetto uno.

Ma quali sono i rule-breaking designs di tendenza questo mese?

 

1) Testi senza confini

C’è stato un tempo in cui tutti gli elementi di un sito web (dal punto di vista grafico) avevano una loro specifica ubicazione, ora non più. Oggi i web designers non disdegnano l'intersecarsi reciproco dei diversi elementi che compongono la pagina.

L’idea potrebbe essere potenzialmente “pericolosa” (nel senso che il risultato potrebbe non essere dei migliori), ma se ben realizzata può portare a risultati davvero originali, che catturano l'attenzione.

Un esempio di elementi testuali sovrapposti in maniera ottimale è l'ultimo sito web che abbiamo realizzato per Deflorian.

Di Seguito altri siti che hanno sfruttato a dovere questo elemento di innovazione.

 

 web design elementi sovrapposti

 

Una cosa importante da ricordare, quando si parla di elementi testuali, è che essi devono essere in contrasto con tutto ciò che fa parte dello sfondo, in modo che le lettere rimangano sempre ben leggibili.

 

2) Larger than life objects

Nel web design, gli elementi oversize non sono nulla di nuovo, ma molti designer stanno prendendo oggetti appartenenti alla quotidianità per metterli in evidenza in modo esagerato, attirando così l’attenzione degli utenti. Una tecnica davvero d'impatto, per la quale tuttavia è sempre necessaria la giusta immagine.

Un paio di occhiali, dei baffi senza volto, un occhio: avresti mai immaginato il grande impatto e la grande efficacia di queste immagini?

Ognuno di questi siti rappresenta un ottimo esempio di rule-breaking design.

 

larger than life objects 

 larger than life objects mustache

 larger than life object eye

 

Gli elementi larger than life (cioè molto più grandi di come sono nella realtà) hanno bisogno di molto spazio, ma anche e soprattutto di equilibrio, in modo che il design dell’intera pagina non risulti strano o esteticamente poco piacevole

Altra cosa importante quando si ha a che fare con questo tipo di elementi è la qualità delle immagini: la risoluzione deve essere molto alta e ogni dettaglio super preciso. Come se non bastasse, le immagini non devono assolutamente rallentare il caricamento della pagina pur mantenendo un alta resa visiva: una bella sfida non c'è dubbio, ma la SEO vi ringrazierà.

 

3) Hollow shapes

Quest’anno i designers si sono innamorati delle forme geometriche, con le quali stanno provando a creare qualcosa di nuovo, le hollow shapes (forme vuote), che possono essere usate in modo efficace soprattutto per la creazione di icone e di loghi, e questo soprattutto in virtù della loro semplicità.

Ecco il buon esempio fornito da Bruderl.

 

semplicità hollow shapes

 

Per sfruttare al massimo la potenzialità delle hollow shapes è inoltre necessario dotare le forme di uno spessore deciso, che risulti chiaro e definito. Il rischio che si corre nell’usare questi elementi consiste infatti nel fatto che essi possono perdersi tra gli altri elementi della pagina web.

Cwart ha saputo creare una hollow shape molto efficace!

 

 hollow shapes spessore

Conclusioni

In conclusione, le regole del web design esistono ed è importante rispettarle e tenerle in considerazione come punto di partenza di ogni processo creativo. Qualche volta, vale però la pena di infrangere le regole perché ciò può portare alla creazione di qualche cosa di speciale.

 

Source: https://www.webdesignerdepot.com/2017/10/3-essential-design-trends-october-2017/

 


Se l'articolo ti è sembrato interessante, faccelo sapere! 


 Il nostro sito utilizza i cookies per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Continuando nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.